Scalare la montagna

Dal lato della mia piccola esistenza

non posso fare altro che

scalare la montagna.

Percorro il fiume sotteraneo

seguendolo dalla supericie del terreno

poggio l'orecchio al suolo

per scorgere la direzione dei suoi flutti

Si ascolta e si perde,

si trova e si fugge

quello che dentro attende

Indietro